Skip to main content
Butte
La pizza bianca romana per la prima volta a Milano
Bianca la Pizza

Nasco a Roma antica, da ‘n povero pezzo de pane,
che li fornari usavano paa temperatura dee pagnotte.
Pe quanto so’ bona, a ‘n certo punto, l’Urbe se fermava paa fame,
e me magnavano tutti: li ricchi, li poveri, li burini e le mignotte!

So’ secoli che er profumo mio incanta Roma, ma a Milano so’ sempre mancata
E mò che finarmente so’ arivata, nun me dovete da più ‘a caccia.
Te stai a chiede chi so’, co’ sta faccia 'mbambolata?
Sò Bianca la Pizza, e nun chiamateme focaccia!.


image title

La pizza bianca

La Pizza Bianca Romana, è lo street food più diffuso nella capitale.
Il termine pizza deriverebbe da pinsa, participio passato del verbo latino pinsere, che significa pestare, schiacciare, frantumare, macinare. La pizza bianca, originariamente, nacque come “strumento di rilevazione della temperatura” dei forni per la cottura del pane. In mancanza di termometri, gli antichi fornai di Roma prendevano una piccola parte di impasto da pane, la appiattivano e mettevano in forno per trovare la giusta temperatura per cuocere le pagnotte.
Venendo cotta prima del pane, la pizza bianca era pronta a metà mattinata, come da Bianca la Pizza!

Anche la classica espressione romana “Mica pizza e fichi” nasce dal fatto che i fichi furono la prima farcitura della pizza bianca.
Rispetto alla focaccia, ugualmente buona, la pizza bianca ha una consistenza diversa, più leggera e croccante.

image title

Copyright © 2017 Bianca la Pizza. All rights reserved.